ASSOCIAZIONE NAZIONALE GESTORI E OPERATORI SPORTIVI

I sport

UNA MANO ALLE IDEE SPORTIVE

Il nostro bando nasce nel 2017, per il desiderio di stanziare alcune risorse a favore e sostegno di progetti con finalità di rilievo, sotto il profilo etico.


Il budget, che in questi anni è stato incrementato, ha ad oggi permesso il co-finanziamento di progetti inclusivi nei confronti di soggetti diversamente abili (autistici e paraplegici), soggetti in difficoltà economiche e ambientali.
Lo sport è sostegno..., lo sport è insieme..., lo sport è tutti i colori..., lo sport è una sfida che diventa emozione (quando l’attività sportiva diventa un farmaco straordinario per la salute della persona). Di seguito i progetti finanziati ad oggi.


Solo i soggetti regolarmente affiliati per l'anno di presentazione del progetto potranno accedere al bando. È possibile presentare un solo progetto all'anno.


RICERCA
RUN TO FEEL BETTER
2018

RUN TO FEEL BETTER

READY TO RUN SSD
Il progetto Run to Feel Better (RTFB) nasce con lo scopo di accompagnare soggetti adulti dal divano al traguardo di una maratona in un anno ed è stato portato a termine con successo nel 2018, quando 8 candidati selezionati hanno raggiunto l’obiettivo (suddivisi per esigenze personali tra Berlino, New York e Firenze). Tra i partecipanti, tutti ex-sedentari, si sottolinea la presenza di soggetti in condizione di obesità o di malattia (sclerosi multipla, morbo di Crohn).
Il percorso messo a punto ha richiesto un’attenta e scrupolosa pianificazione, che ha previsto lo sviluppo di programmi atletici personalizzati e calibrati sulle esigenze di ogni singolo atleta. Da un punto di vista...

pratico i fattori cardine su cui poggia il supporto fisico, emotivo e psicologico del partecipante sono
• individuazione di un obiettivo ambizioso (maratona di New York o analoga),
• impegno preso di fronte ai propri cari (proclamazione dei vincitori della selezione durante una festa aperta al pubblico, costante copertura mediatica su social network e stampa locale, ...),
• condivisione delle difficoltà fisiche e psicologiche con un gruppo affiatato (allenamenti di gruppo),
• affiancamento a tutor con rapporto personale 1:1,
• pianificazione di periodici traguardi intermedi in grado di favorire l’autostima e una gratificazione continua (gare su chilometraggi crescenti, 5, 10, 21, 30 km).
Il format RTFB si pone tra gli obiettivi quello di raccontare l’anno vissuto dai protagonisti, prima e durante la fase di trasformazione, attraverso la produzione di shooting fotografici professionali dedicati alla singola persona, per documentarne il cambiamento e
• offrire alle persone partecipanti uno spazio da protagonisti (maggior fiducia in se stessi/valore sociale),
• fungere da ispirazione per il crescente pubblico, aumentando non solo la consapevolezza dell’importanza di uno stile di vita sano, ma anche dimostrare che il cambiamento è alla portata di tutti.
Il format prevede infine servizi dedicati e completamente gratuiti per i partecipanti, quali supporti professionali in campo nutrizionistico, ortopedico e fisioterapico.
LEGGI TUTTO


Piscina per tutti
2018

Piscina per tutti

MOVE SSD
La progettazione della nostra proposta ha origine nell’attenzione che, da sempre, poniamo al profilo individuale di funzionamento dei bambini. Da questa vision si dipana l’idea di creare la possibilità, per i bambini che necessitano di approcci specifici, di usufruire di ore di nuoto singole o in piccolo gruppo cucite sulle loro necessità. Anteposto a questo e meritevole di approfondimento è il quadro patologico in cui vogliamo andare ad agire. Abbracciamo infatti i disturbi del neuro sviluppo e le disabilità intellettive evolutive. Questo significa che non sempre ma è possibile che i bambini con i quali vogliamo interfacciarci possano essere anche bambini con funzionalità...

cognitive non in norma. I disturbi del neuro sviluppo abbracciano patologie come: Autismo (livello 1/2/3) ADHD mentre la disabilità intellettiva può essere caratteristica anche di quadri sindromici non ben definiti. Partiamo quindi dal presupposto che il nostro progetto vuole essere ad ampio respiro.
1. Promuovere l’inclusione delle persone provenienti da ambienti svantaggiati e la loro integrazione.
2. Sviluppare competenze, offrire opportunità di formazione nella danza sportiva, specialità danze caraibiche di coppia e di gruppo per un uso efficiente del talento, per l’emancipazione e per la realizzazione personale.
LEGGI TUTTO


Ballare la differenza
2018

Ballare la differenza

FEDERCARIBE
“Ballare la Differenza. Sviluppo di competenze e talenti per l’inclusione e la valorizzazione della differenza nella danza sociale e sportiva, di coppia e di gruppo, amatoriale, e nella formazione professionale”.
Obiettivi:
1. Promuovere l’inclusione delle persone provenienti da ambienti svantaggiati e la loro integrazione.
2. Sviluppare competenze, offrire opportunità di formazione nella danza sportiva, specialità danze caraibiche di coppia e di gruppo per un uso efficiente del talento, per l’emancipazione e per la realizzazione...

personale.
LEGGI TUTTO


Progetto motorio affido
2017

Progetto motorio affido

WSPORT SSD
Proposta di progetto di ginnastica finalizzata alla salute con utilizzo di tecniche psicomotorie per bambini in affido. La proposta è innanzitutto un’offerta di crescita e maturazione per il bambino adattabile alle richieste stesse del bambino, alle situazioni e ai vari momenti della vita del piccolo, in relazione alle capacità, alle difficoltà e ai vissuti emotivi. Vorremmo contribuire a portare il bambino e la sua esperienza vissuta al centro di un processo guidato che assume delle connotazioni educative: un processo quindi che aiuta il bambino a porre l’attenzione sulla propria corporeità, come spazio vivificante e gioioso che porti energie per poter meglio gestire i delicati...

processi mentali ed emotivi. La grande forza della ginnastica con tecniche psicomotorie è quella di assumere degli obiettivi educativi e di benessere, senza rinunciare alla dimensione di spensieratezza e leggerezza che caratterizza l’atteggiamento spontaneo di ogni bambino. Il percorso fa proprio uno strumento tipicamente e squisitamente infantile, che è quello del GIOCO per riuscire a strutturare dei percorsi di crescita e maturazione che permettano di avvicinare il bambino alla consapevolezza di sé e al superamento di alcuni ostacoli più o meno coscienti. E’ attraverso il gioco infatti, che si può attentamente leggere, cogliere ed interpretare in modo corretto i messaggi che il bambino invia, in modo quasi sempre non consapevole. In ogni lezione si andranno ad unire alla dimensione motoria, quella ludica ed emotiva, garantendo l’acquisizione di una confidenza sempre maggiore con quella che è la dimensione del GRUPPO, non sempre facile da gestire e non sempre facile da affrontare, nell’interazione iniziale come nella convivenza quotidiana. E’ proprio la convinzione per la quale il corpo sia la dimora dell’interiorità che permette di leggere l’individualità di ogni bambino attraverso il gioco, costituito principalmente di movimento e includente tutto il corpo del bambino. E’ infatti la motricità spontanea e non impostata o studiata ad essere la via principe attraverso cui il bambino comunica, ancor prima dell’acquisizione della parola, e spesso lascia andare vissuti difficili liberando il corpo per poter trovare nuove energie e spazi di scoperta.

LEGGI TUTTO


Insegnare ad Insegnare
2017

Insegnare ad Insegnare

SPORTDINAMIC SSD
Il percorso formativo che si propone consentirà di gestire al meglio la programmazione e l’implementazione dei programmi di allenamento specifici e di vedere l’altro come qualcuno che può sempre imparare e noi come persone disposte a modificarsi per favorirne la crescita.
In un contesto generale che sembra sempre più orientato ai risultati immediati, le ipotesi di lavoro proposte intendono spostare l’attenzione sui processi messi in atto nel rapporto con i problemi quotidiani. Un’educazione che abitui alla riflessione, che sviluppi le capacità di pensiero è la migliore garanzia per il futuro.
OBIETTIVO GENERALE
Fornire indicazioni utili agli allenatori per adattare il...

loro operato offrendo, così, a se stessi ed agli atleti la possibilità di cambiamenti strutturali, profondi e duraturi.
LEGGI TUTTO


Con altri piedi
2017

Con altri piedi

NEW DANCE ACADEMY ASD
Progetto relativo ad un laboratorio di danza per ragazze diversamente abili che vivono nel territorio canavesano. Il progetto si sviluppa in continuità con la sperimentazione progettuale denominata “Sesto cerchio: lo sport come percorso di crescita e di integrazione” Tale progetto si propone di rispondere alla necessità di promuovere sul territorio attività sportive aperte ai disabili. Il laboratorio di danza proposto risponde al bisogno di aggregazione e visibilità cui accedono soprattutto le ragazze. Le precedenti esperienze le ha viste protagoniste di un corso sviluppato nel periodo ottobre-giugno e concluso con una dimostrazione nel saggio di fine anno. Il valore di tale...

progetto, oltre al fatto di permettere alle ragazze di migliorare le proprie abilità fisiche, motorie, di coordinamento e di orientamento nello spazio che le circonda, risiede nell’ambiente all’interno del quale tale attività viene svolta. Infatti il laboratorio di danza si svolge in concomitanza di altri corsi a cui partecipano anche altre allieve della New Dance Academy e ciò permette un interessante incontro e conoscenza tra modi differenti di vivere il proprio corpo, le proprie abilità minori o maggiori che siano, in un clima di serenità e accoglienza reciproca.
A questo riguardo, particolare risalto assume il momento finale delle attività che vede le ragazze del progetto esibirsi al fianco delle ragazze che seguono gli altri corsi di danza in un saggio che si svolge nel teatro di Moltaldo Dora nel mese di giugno.

LEGGI TUTTO

ULTIME NEWS

27 giugno 2019

PARTY ANG&OS


Gentili Associati,come promesso ecco l’invito al party per i (primi) 10 anni di ANG&OS. Ricordiamo che l’ingresso e il buffet è gratuito [...]

28 marzo 2019

XIX Convegno nazionale ANG&OS


PROGRAMMA: ANG&OS 2018: attività e impegni a consuntivo I progetti premiati e finanziati 2019, consegna dei “contributi” economici ANGEOS [...]

15 novembre 2018

XVIII Convegno Nazionale ANG&OS


Accreditamenti al convegno (pre-accreditati) Saluti delle Autorità, Presidenza e apertura dei lavori ANG&OS 2018: attività, bando e nuovi [...]